Mi capita di frequente di confrontarmi con manager e clienti sull’organizzazione aziendale e sulla gestione del loro processo produttivo e la domanda che più spesso mi viene posta è “Ma quanto costa un software gestionale?”.

Senza dubbio possedere un software di questo tipo facilita di gran lunga la gestione del proprio lavoro ma dare una risposta a questa domanda non è semplice. Un ERP non si vende “al chilo” e per questo proverò con questo articolo a elencare tutti i motivi per cui non è possibile stabilire un prezzo fisso.
Aspetto con molto piacere commenti e pareri che sicuramente offriranno un ottimo spunto per un confronto utile e costruttivo.

Nell’affrontare la scelta di un ERP (gestionale, software o come preferite chiamarlo) l’aspetto economico dovrebbe essere SOLO uno dei motivi di scelta, credo tra l’altro tra i meno importanti.
Oggi voglio concentrarmi su MAGO4, in quanto reputo sia uno dei prodotti più evoluti sul mercato per una specifica fascia di mercato, ma molti dei motivi qui esposti riguardano tutti gli ERP. La “Software Selection” è un argomento che deve coinvolgere più fattori, che vanno oltre al costo, il prezzo quindi deve essere solo uno dei componenti sa tenere in considerazione durante la fase di valutazione.

La domanda principale quindi è “COME SCEGLIERE UN ERP?”

Tra le componenti troveremo anche il costo e i fattori che caratterizzano il prezzo di MAGO4 (nuova versione dopo MAGO.NET e MAGO xp), ma è solo uno degli aspetti presi in considerazione.

Chi produce il gestionale ERP?

zucchetti_microarea
Perché è importante conoscere chi è il produttore di un ERP? Il parco installato è garanzia di affidabilità e di qualità. Se prendiamo in esame Mago, sviluppato da Microarea, con oltre 12.000 aziende utilizzatrici ed una storia di oltre 30 anni è già una garanzia. Da alcuni anni inoltre il software Mago è stata acquistato da Zucchetti che ne garantisce un’ulteriore indicazione di affidabilità perché è il gruppo italiano con il più alto numero di clienti ERP.

Scegliere prodotti di piccoli produttori può creare problemi sia dal punto di vista degli allineamenti fiscali e normativi sia dal punto di vista della risoluzione di bug e sviluppo di funzioni. Un vasto parco installato garantisce un prodotto stabile, con una logica di processo fortemente analizzata ed aggiornamenti continui.

Giusto per fare un esempio, la Fatturazione Elettronica che in Mago4 è stata affrontata con l’utilizzo di un Hub Centralizzato, e a costi decisamente contenuti, su altre piattaforme ha visto costi più elevati ma soprattutto processi e aggiornamenti più complessi per il cliente, questo in larga misura dovuto ad un ridotto parco installato e forse a poca competenza.

È un prodotto con una sua storia? È un ERP stabile?

Oltre 30 anni sul mercato ovviamente con una sua evoluzione, da Mago, a MagoXp, a Mago.net ed ora Mago4, un vastissimo parco installato e molte referenze in qualsiasi settore garantiscono già di suo la qualità del prodotto. I continui aggiornamenti e l’efficiente sistema di gestione delle implementazioni e delle correzioni di bug garantiscono un prodotto sostanzialmente unico nel suo genere e decine di partner tra cui scegliere con esperienze diverse e ciò permette di poter incontrare l’azienda più in linea con le proprie aspettative.

Verticalizzazioni per settore merceologico: esiste già una soluzione per il mio ambito?

Mago4 Prezzi

Oltre alla Contabilità (Ordinaria, Previsionale, Analitica), l’ERP di Microarea ha diverse verticalizzazioni per molti settori come i moduli per Gestione Tecnici, Produzione, Contrattualistica, Cassa, Preventivazione, WMS e molto altro. La vastità dei clienti presenti permette forti verticalizzazioni già collaudate che garantiscono soluzioni “chiavi in mano” con analisi decisamente ridotte, di fatto un prodotto completo per il proprio lavoro e non un semplice Gestionale di Contabilità.

Partner software gestionale: competenza ed esperienza

mago net prezzi

Non sottovalutiamo il partner scelto nell’acquisto di un ERP, non si tratta di un prodotto che “si installa e funziona”. Gli aspetti che competono al partner sono numerosi ed estremamente importanti, tra questi ci tengo a ricordare:

  • l’analisi dei processi, che deve essere svolta da personale competente
  • l’eventuale importazione dei dati
  • la formazione
  • la competenza sul processo specifico del cliente, ne ha conoscenza? È in grado di applicarlo nell’integrazione dell’ERP?
  • le dimensioni del partner, la crescita negli ultimi anni e la sua evoluzione, caratteristica che ne contraddistinguono la capacità
  • l’assistenza post vendita, che deve essere tempestiva
  • la competenza su ambiti affini che potrebbero impattare sul gestionale (Sistemistica, BI, HR, Produzione, Logistica, E-commerce)
  • la storia del partner e gli “esempi di successo” che possono mettere in luce la competenza pregressa
  • la presenza, è importante che il partner sia disponibile nei miei orari

La mia azienda conosce le vere necessità?

mago4 prezzo

L’integrazione di un ERP impatta fortemente sui processi aziendali, la contabilità si usa dire “è sempre uguale” ma anche la gestione dell’iter burocratico di un’azienda cambia da azienda ad azienda e non sempre il processo svolto è corretto. Le caratteristiche prettamente distintive di un’azienda sono aspetti che devono essere tenuti in considerazione nella scelta del gestionale e di conseguenza del partner ma spesso alcuni processi non possono essere applicati all’ERP, questo perché a volte NON sono corretti, da qui la necessità di capire se l’azienda ha competenza.

Quindi l’azienda è disposta a mettere in dubbio i propri processi, è disposta a cambiare IN MEGLIO? Perché per prima cosa bisogna capire che una soluzione ERP in un’azienda è sempre qualcosa che impatta su più persone e per cambiare ci si scontra spesso con “LA RESISTENZA AL CAMBIAMENTO”.

Nella domanda “la mia azienda ha competenza?” si nasconde un sottile gioco in cui colui che decide di affrontare questa scelta deve capire se conosce ESATTAMENTE le esigenze della propria azienda. Quindi la domanda da porsi prima di pensare all’acquisto è “perché voglio integrare un ERP o cambiarlo?”. I motivi potrebbero essere diversi: la necessità di migliorare l’efficienza del processo lavorativo, l’insoddisfazione verso il gestionale attualmente utilizzato, la necessità di avere un maggiore controllo del proprio lavoro o  l’inefficienza del partner.

I primi passi verso la valutazione del software gestionale

Analizziamo bene la necessità che porta a questa esigenza e su questo valutiamo i passi per soddisfarla, quindi prima di tutto è l’azienda che deve sapere cosa vuole, sicuramente con l’aiuto del giusto partner.

mago.net costo

 

 

Il partner conosce il mondo che circonda il “potenziale cliente” e quindi l’ambito di applicazione?

Proviamo a dare una spiegazione a questa domanda con un piccolo esempio pratico: affidereste la vostra macchina BMW con un problema che non sapete risolvere ad un’officina Autobianchi? oppure dareste in mano il vostro PC ad un tecnico di lavatrici? Ovviamente no, e perché? Perché è importante capire se la realtà a cui ci rivolgiamo è in grado di risolvere i nostri problemi, al di là del costo! Certo un tecnico di lavatrici costa meno di un tecnico informatico e probabilmente un’officina Autobianchi costerà presumibilmente la metà di una BMW, ma risolve il nostro problema? Rivolgendoci a loro perderemmo solo tempo e denaro perché non avremmo trovato la soluzione al nostro problema e dovremmo rivolgerti ad altre aziende.
Il mondo che circonda la vostra azienda è fatto di molti aspetti e molte esigenze, il vostro partner deve conoscerle ed essere capace di interagire con esse.

  • Volete integrare una soluzione BI, Business Intelligence? Il vostro partner deve essere in grado di offrirvi la soluzione o di fornirvi il prodotto da voi scelto con tutte le informazioni necessarie.
  • Volete portare la vostra soluzione in Cloud? Il futuro sarà sicuramente quello, il vostro partner dovrà supportarvi e magari essere in grado di darvi la migliore soluzione in tal senso. Scopri di più.
  • Volete integrare una soluzione di E-Commerce? L’integrazione Gestionale/E-commerce è spesso molto forte ed impatta su diversi aspetti come ordini, magazzino, logistica e contabilità. In questo caso è indispensabile tenere in considerare l’aspetto della visibilità, della grafica e dello stile dello store, del posizionamento seo del sito, della gestione dei canali di vendita e dei marketplace, il vostro partner conosce e ha esperienza su questi aspetti?
  • Volete integrare il vostro gestionale con un sistema MES per la produzione? È in grado il vostro partner di supportarvi in tutto questo?

Forse allora è bene fermarsi, capire le proprie esigenze e le proprie necessità prima di focalizzarsi sulla domanda: “Ma quanto costa acquistare un gestionale come Mago4?”

Mago è un prodotto a mio parere adatto a realtà dai 300.000 di fatturato in su, ma ovviamente è fuorviante questo dato, diciamo che ritengo Mago4 la Soluzione IDEALE in 5 situazioni:

  1. Dovunque ho forti integrazioni con prodotti esterni. Il famoso Magic Link, il web service di Mago, è l’interfaccia ideale per operare con il gestionale garantendo dati sempre coerenti senza dover scrivere direttamente sui DB. Microarea è stata la prima a integrare questa soluzione vincente, ci permette con facilità l’integrazione con soluzioni diverse (CRM, MES, E-Commerce, Soluzioni Mobile). Dovunque la necessità è di far parlare l’ERP con soluzioni esterne, MAGO è il prodotto Ideale.
  2. Utilizzo in soluzioni Mobile. Grazie alle Web Service la sua integrazione in soluzioni Mobile sono semplici, efficienti e completamente integrate con la piattaforma ERP.
  3. Dove ho bisogno di un prodotto multilingua ed adatto a lavorare su sedi internazionali, Mago è oggi predisposto per la fiscalità e lingue di Brasile, Bulgaria, Italia, Polonia, Romania, Svizzera, Ungheria, con il supporto in moltissime lingue, Inglese, Francese, Tedesco, Rumeno e molte altre.
  4. Report personalizzati. Non è un segreto che i report di Mago sono tra i più completi ed evoluti. I report sono facilmente personalizzabili, con Mago è possibile svilupparne per tutte le esigenze ed il risultato è sempre esportabile in Excel ed in moltissimi altri formati.
  5. Completamente personalizzabile. Qui il partner può venire in tuo aiuto adattando Mago alle tue esigenze, modificando flussi e processi o integrandone di nuovi, sia sull’applicativo che su soluzioni Web (ad esempio soluzioni per reti vendita), la duttilità di mago è quindi la soluzione migliore in queste circostanze.


Mago4 prezzi? Ecco la risposta!

Mago 4 prezzo

 

 

 

 

 

È giunto il momento di rispondere a questa domanda, la verità è che il costo è fatto principalmente da queste componenti

  • Costo del prodotto. Mago4 costo? Il prezzo va dai 1.000 € c.ca a decine di migliaia di euro a seconda dei moduli richiesti e al numero degli utenti che dovranno utilizzarlo
  • Importazione. Se è richiesta, valutare l’importazione da prodotto terzo e cosa (saldi contabili, anagrafiche, magazzino, etc.)
  • Sviluppo fincati e report personalizzato. Questi documenti comprendono ad esempio fatture e bolle personalizzate o report di vendita con particolari viste non previste nel prodotto.
  • Formazione. Come ogni prodotto necessita di formazione, la durata della stessa di solito viene decisa insieme all’azienda, anche in base alle capacità e conoscenze dei dipendenti e ai processi coinvolti
  • Hardware. L’infrastruttura utilizzata per il funzionamento dell’ERP è importante, il partner, come ATIK, è in grado di ospitarla in Cloud se non presente. È necessario ricordare tutti gli aspetti: infrastruttura Hardware, backup, licenze.
  • Personalizzazione. Come detto prima un ERP come Mago può essere personalizzato e integrato a sistemi già presenti, questi aspetti ovviamente contribuiscono a variare i costi.

 

Più informazioni su Mago4.it

Lasciami un commento se hai altre domande, sarò felice di risponderti!